La paella. Il mare nel piatto

paella dani
Di Danila Alegiani

La paella per gli amanti del pesce è una piatto veramente completo.
Noi la facciamo cosi, intanto se avete una paellera è meglio piu’ che altro per la cottura del riso, pero’ in caso contrario si puo’ fare lo stesso, perchè no?!

Ingredienti per 4 persone:
300 gr di riso
3 coscette di pollo
300 gr di cozze
2 calamari
300 gr di gamberi
4 scampi
150 gr di piselli
2 peperoni
100 ml di vino bianco
500 ml di brodo di pesce
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino sempre in base a quanto vi piace il piccante
1 bustina di zafferano
la preparazione sarà un po’ lunga ma vi assicuro ne vale la pena
Cuocere i piselli per 15 minuti e tenerli da parte, arrostire i peperoni su una griglia quindi spellarli, tagliarli a listarelle e metteteli da parte.In un tegame o Wok se l’avete,dorare la cipolla tritata in qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva,e il peperoncino fresco meta’ per ora,aggiungere il pollo e farli rosolare una decina di minuti sfumando a metà cottura con la metà del vino bianco, e tenerli da parte,aggiungere i piselli e i peperoni, mescolare il tutto, aggiustate di sale e terminare la cottura,intanto pulire i calamari e sgusciare i gamberi,e far soffriggere uno spicchio d’aglio nell’olio, sollevarlo e aggiungere i calamari tagliati ad anelli,aggiungere i gamberi , aggiustate di sale e far cuocere gamberi e calamari per un paio di minuti,preparare del brodo e disciogliere all’interno una bustina di zafferano, assemblare la paella,in una paellera versare le carni con le verdure e il pesce con i loro sugo di cottura e mescolare il tutto,a parte cuocete il riso e coprire a filo con il brodo bollente in cui avete disciolto lo zafferano,disporre tutti gli ingredienti con un certo criterio creando ordine e in modo che si notino tutti sulla paella, coprire con della carta argentata e infornare la paella valenciana a 180° e cuocere per circa 15 minuti. E il gioco è fatto è stata dura ma il vostro palato sarà felice.
Buon appetito

One thought on “La paella. Il mare nel piatto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...