Lambrusco di Sorbara DOC “FONDATORE” – Cleto Chiarli, Castelvetro (MO)

lambrusco
Di Francesca R. Bragaglia

Il lambrusco è un vino frizzante e particolare. Dal colore cerasuolo intenso potrebbe essere scambiato per un rosato. Noi lo abbiamo degustato. Le note fruttate e floreali di questo vino dell’azienda Chiarli ci ha conquistate! Quello che abbiamo degustato era del 2011, Alcol. vol % 11.5. Un vino velato in quanto fermentato in bottiglia e non sbroccato – cioè viene imbottigliato come mosto, non subisce quindi solfitazioni prima dell’imbottigliamento (e la fermentazione in bottiglia ricorda vagamente il processo della fermentazione spontanea della birra belga lambic) – trasparente, da leggere attraverso l’unghia nel bicchiere. Vitigno appunto Lambrusco di Sorbara che estrae poco (da qui appunto quel rosso cerasuolo intenso che fa pensare a un rosato). Poco scorrevole, dal profumo intenso, un vino fine dai marcati sentori di frutta (agrumi, banana, frutti rossi) e una nota floreale (rosa). Di corpo leggero, poco morbido e con una nota minerale. Temperatura di servizio 12-14°C, consigliato con cotechino, zampone, tortellini e piatti tipici della tradizione emiliana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...