Muffin che si credono torte…

muffindolci1   muffinchesicredonotorte 5

 

Di Francesca R. Bragaglia

E’ divertente fare i muffin e andando incontro all’estate c’è bisogno di gustare dolci freschi. E la ricetta dei muffin che si credono torte è azzeccatissima:

Ingredienti:

Per i muffin:

  1. – 250 gr di burro;
  2. – 250 gr di zucchero;
  3. – 4 uova intere;
  4. – 250 gr di farina autolievitante;
  5. – 1 cucchiaio di lievito per dolci;
  6. – Vanillina;
  7. – 1 pizzico di sale.

Per la farcia:

  1. – 250 gr di panna fresca montata;
  2. – 250 gr di fragole;
  3. – 2 cucchiai di zucchero a velo;
  4. – 2/3 cucchiai di amaretto o liquore dolce.

Guarnizione:

  1. – topping al cioccoloato o cioccolato fuso al momento a bagnomaria;
  2. – fragole;
  3. – panna;
  4. – cioccolatini tondi ripieni o cioccolatini che si possono tagliare a metà

Preparazione (è indicato sia per chi ha la planetaria o il frullatore o chi non ce l’ha):

– In una ciotola mescolare con un cucchiaio di legno il burro ammorbidito e lo zucchero fino a ottenere una specie di crema. Aggiungere poi due uova e mescolate bene. Successivamente aggiungere piano piano la farina setacciata e mescolate. Aggiungete poi le altre due uova e continuate e girare, quindi versate il cucchiaio di lievito, il sale e la vanillina. L’impasto deve avere una consistenza bella morbida non troppo liquida (se vedete che è liquida, aggiungete pochissima farina!!!).

– Prendete i pirottini di carta e metteteli nelle cocottine di alluminio. Con l’attrezzo per fare le palline di gelato, porzionate l’impasto dei muffin. Vedrete che saranno perfetti.

– Mettete i muffin in forno (ovviamente preriscaldato!) per 20-25 minuti a 180° (uso prettamente il forno ventilato. Vi ricordo sempre che i forni variano…).

– Montate la panna a neve ferma in un contenitore possibilmente di acciaio precedentemente lasciato nel congelatore così la panna si monta meglio e si spera in una resistenza maggiore e rimetterla in frigo;

– Lavate e mondate le fragole, tagliatele a tocchetti e metterle nel mixer con  lo zucchero a velo e il liquore; e  lasciare il composto in frigo per una mezz’oretta;

– Tagliate a metà i muffin ormai raffreddati, passate su una metà uno strato di panna montata e uno strato di composta, chiudete con la parte di muffin restante praticando una leggera pressione facendo attenzione a non far strabordare il tutto (eventualmente livellate l’eccesso con un coltello di piatto). Guarnite a vostro piacere ad esempio con un po’ di panna, un cioccolatino tagliato a metà e il topping o con panna, fragole e cioccolato fuso a bagno maria.

– Riponete i dolcetti in frigo e lasciate un po’ di spazio nel vostro stomaco dopo cena! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...