Metti un polpo a pranzo… soprattutto se al forno con patate e pomodori

image

Di Francesca R. Bragaglia

Polpo caro polpo. Sei tanto buono e caro, le tue carni sono buone e magre… ma sei un po difficilino da pulire! però bisogna ammettere che il risultato é ottimo. E piace anche a chi abitualmente non mangia pesce. Per questa ricetta mi sono ispirata alla chef Alessia Vicari. Mitica. Per due porzioni, prendete un polpo, togliete gli occhi, le viscere, il dente centrale. Cercate, sotto l’acqua corrente di togliere tutta la vischiosità che il polpo ha. É una specie di pellicola che se trovate il verso giusto viene via bene. Una volta fatta questa operazione, non mettetevi a ridere però, o prendete il polpo e lo sbattete ripetutamente su una base dura per un po di minuti, o lo battete bene col batticarne. Serve ad ammorbidire la carne. Sciacquatelo.Terminata la procedura portate a bollore dell’ acqua salata con tanto prezzemolo, cipolla, pomodoro, carota e sedano e immergete il polpo. Fate cuocere per 20-25 minuti e togliete con la schiumarola la schiuma appunto che si potrebbe formare. Scolatelo e asciugatelo e tagliatelo a pezzi regolari fatelo mantecare in 5-6 cucchiai di olio evo, pepe, sale e  peperoncino. Nel frattempo lessate (cottura al dente) 4 patate di media grandezza tagliate a cubetti e sempre a cubetti tagliate 3 pomodori. Unite al polpo pomodori e patate, mescolate, versate il tutto in una pirofila e infornate a 180 gradi. Trascorsi 10 minuti dall’ infornata, sfumate con mezzo bicchiere di buon vino bianco e continuate la cottura per altri 25-30 minuti fin quando il pesce non risulterà morbido al tocco della forchetta. se volete e se lo ritenete opportuno in media res potete aggiungere un po di acqua. Senza esagerare. Sicuramente non di veloce esecuzione, ma vi giuro che é favoloso! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...