Bignè salati… Lorraine Pascale docet…

Di Francesca R. Bragaglia

bignes

Bella, travolgente, una pantera nera, fantasiosa, amante del comfort food… Lorraine Pascale è il nostro mito. Nella sua semplicità realizza dei piatti perfetti, da successo ultra assicurato… Abbiamo seguito la sua facilissima ricetta per preparare dei bignè salati con parmigiano e pancetta… buonissimi, per carità, leggeri, fragranti fuori e morbidi dentro, però non avevano la forma del bignè… sembravano dei salatini, dei funghi senza gambo, dei biscotti salati. Degli esperimenti insomma, tanto per cambiare… però le mie cavie pare che abbiano apprezzato… 🙂 Il problema è che ho dei problemi di affinità con la sac à poche. Amore e odio di reminiscenza classica e catulliana… poi dopo averli fatti mi sono ricordata che al posto di fare i turbanti di pasta, dovevo crearmi delle pallette sempre con quella benedetta o maledetta sacca imbrattamani e sporcacucina!!!!… La prossima volta provo a fare la quenelle con i cucchiai… Posso quindi ritenermi soddisfatta per metà, il gusto è strepitoso ma poveri bignè… e la colpa non è certo di quel genio di Lorraine…Poi guardi  a bocca aperta chi usa ‘sta sacca che con gesti veloci, leggeri ed essenziali in trenta secondi ha fatto turbanti di crema, palline col ciuffo, senza sporcarsi… La potrei paragonare a una bottiglia di vino: fino a quando non avrò fatto abbastanza esperienza, come sommelier non potrò fare bene il servizio… Ma non mi arrendo. Non demordo nemmeno di fronte al raffreddore tenace che mi perseguita da quindici giorni, che non mi fa respirare, che mi chiude, mi costringe in un mondo mio dove riesco a sentire solo la mia voce e il mio respiro da cane carlino, anzi reagisco e mi metto ai fornelli come faccio ogni qualvolta mi sento giù o mi voglio rilassare…

Veniamo a noi:

 

Ingredienti per una 15na di bignè (poi dipende da quanto li volete fare grossi…):

– 125 ml di latte;

– 75 gr di farina;

– 25 gr di parmigiano (o il formaggio grattugiato che volete);

 

– pepe nero;

– 50 gr di burro;

– 2 uova intere;

– 50 gr di pancetta (o quello che più vi piace, mortazza, salame, tacchino, verdure… fate vobis!!!!)

Preparazione:

 

– Mettere in un pentolino il latte col burro. Far sciogliere il burro e una volta sciolto alzare la fiamma per circa un minuto. Togliere dal fuoco e unire in una botta sola la farina pr

ecedentemente mescolata con il parmigiano e il pepe e lasciar raffreddare;

– Soffriggete la pancetta e lasciatela scolare bene sulla carta assorbente;

– Una volta raffreddatosi il composto di burro, latte e farina, unire un’uovo per volta e mescolare bene.

– Mettere pianissssssssimo e poco alla volta il composto nella

sac à poche e fare delle pallette su una teglia coperta di carta da forno. Se si formano i ciuffetti, bagnarli con l’acqua per evitare che si brucino.

Mettere in forno preriscaldato a 170° per 25 minuti e accompagnateli con delle bollicine!!!! 🙂

4 thoughts on “Bignè salati… Lorraine Pascale docet…

  1. Eccoli: ammazza se erano bboni pure questi!!!!! poi chiamali come vuoi. funghetti, turbanti, bignè…quello che conta è la sostanza e le tue cavie hanno più che apprezzato (avendoli spazzolati in men che non si dica..).
    secondo me chi usa la sac a poche con facilità è perchè ne possiede una di quelle superprofessionali. Tanto per cominciare sono enormi: e già riempirle risulta più agevole.
    le sac a poche casalinghe sono piccole e striminzite che già per riempirle sporchi mezzo mondo, sprechi mezzo quantitativo di farcia e ti passa la voglia prima ancora di cominciare.
    Io preferisco spatasciare, spiaccicare, andare rusticamente di cucchiaiate che mettermi lì anche solo a pensare di armeggiare con quell’attrezzo infernale!!
    chiarito questo, veniamo alle cose serie: quand’è che li rifai?!?!?
    baci!!!!<3

    1. Mi tiri su il morale! Abbasso le sac à poche! Lode ai nerd della cucina! Presto li rifarò e spero che siano ancooora piu buoni! Grazie!!! ♡

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...