Fanta Canederli… per il RE-FOOD Contest

IMG-20150223-WA0005

Di Francesca R. Bragaglia

CON QUESTA RICETTA PARTECIPIAMO AL RE-FOOD CONTEST DEL SITO YOUCOOK.IT – la nostra ricetta è qui:

http://www.youcook.it/it/ricette/fanta_canederli/07EC07EA07E607EC07E9

PER VOTARCI E/O PER ISCRIVERVI PER PARTECIPARE ANDATE SUL SITO WWW.YOUCOOK.IT… MA FATE IN FRETTA! FRA 12 GIORNI TERMINA IL CONTEST!

Il tema verte sulla creazione/invenzione di un piatto con due uova e del pane raffermo… personalmente mi sono fatta prendere un po’ dalla nostalgia del Trentino e un po’ dalla tristezza che mi è venuta aprendo frigo… un’eco terribile, lamenti strazianti sono arrivati alle mie orecchie una volta aperta l’anta dell’elettrodomestico. Zucchine che mi sono salite in braccio, pezzi di formaggio che mi passavano sotto al naso, burro quasi scaduto, bieta mezza stecchita… una scena apocalittica. Per non parlare del pane nella dispensa: rinseccolito e vecchiarello di qualche giorno, ormai diventato maggiorenne. Ma il pane raffermo ultimamente è di casa, un nostro coinquilino: le croste biscottate al forno si trasformano in buon pangrattato e ogni tanto un croccante premio per la mia cagnetta che si comporterebbe come un angioletto per averne un pezzetto! Una mia amica mi ha suggerito la partecipazione a questo contest e ho così colto la palla al balzo, cioè riciclare, sperimentare una ricetta e tagliare gli ingredienti con le lacrime agli occhi. Già perché pensare al Trentino mi fa venir voglia di tornarci subito… una settimana da favola al fresco, tra montagne, boschi e sfondi da desktop. Cucina strepitosa e giri in moto spettacolari… se siete interessati a rivivere con me il viaggio in Trentino in tre tappe potete cliccare qui…

https://missionegusto.com/2014/08/23/moto-on-the-road-firenzesudtirolgossolengo-i-puntata-firenze-cotta-e-ovviamente-mangiata/

https://missionegusto.com/2014/08/24/moto-on-the-road-ii-puntata-sudtirol-per-favore-lasciatemi-qui/

https://missionegusto.com/2014/08/25/moto-on-the-road-iii-puntata-sudtirol-in-punta-di-forchetta/

Per chi ama la moto e non ci è ancora stato lo consiglio davvero…

Apriamo una piccola parentesi sui Canederli o Knödel o Klöβe o Balotes che traducono la parola ‘Nodo’ o ‘Palla’, per richiamare proprio la forma caratteristica di questa prelibatezza. Tipico piatto dell’Europa Centrale è alla base della cucina popolare e contadina dove un tempo non si buttava nulla. Li troviamo nel Friuli, in Trentino, in Germania e Austria; in brodo o conditi con burro fuso e salvia, con formaggio oppure con speck o con spinaci, hanno come ingrediente principale il pane. Visto che siamo ancora in inverno sono piacevoli in brodo ma asciutti hanno comunque un perché!

Ho deciso di rendere omaggio a questa ricetta preparando una variante con le spezie e con l’aggiunta della bieta. Successo assicurato! In abbinamento consiglio un Collio Sauvignon DOC, con il suo inconfondibile profumo di foglia di pomodoro, peperone e frutta tropicale.

Partiamo subito con la ricetta che è semplicissima!E noterete nelle foto la presenza delle mie immancabili ciabatte rosa! 🙂

Ingredienti:

– 2 uova;

– 300 grammi di pane raffermo;

– 50 grammi di burro;

– 50 grammi di bieta;

– 150 grammi di spinaci;

– 1 cipolla dorata;

– 2 cucchiai di farina bianca;

– 3 cucchiai di pangrattato;

– 50 grammi di Piave Mezzano DOP;

– 50 grammi di Parmigiano grattugiato;

– 1 pizzico di: cannella/zafferano/noce moscata/pepe in grani (da macinare)/curry;

– sale;

– un bicchiere di latte;

– 2 litri di brodo di carne;

– 3 ciuffetti di prezzemolo.

Preparazione

Lessare gli spinaci e la bieta e strizzare bene le verdure. Tagliare a pezzettini piccoli la cipolla; tagliare poi a cubetti piccolissimi il formaggio. In una padella far appassire il burro con la cipolla. Nel frattempo tritare finemente con un coltello spinaci e bieta e aggiungerli alla cipolla, aggiustare di sale e pepe e far insaporire. Nel frattempo ridurre a dadini il pane raffermo e lasciarlo in ammollo nel latte.

20150223_112626 20150223_112918 20150223_113049 20150223_114503

Collocare una pentola sul fuoco con il brodo di carne mista (già pronto del tetrapak, fatto con il dado, fatto con i pezzi di carne… come preferite!) e farlo scaldare a fuoco bassissimo. Prendere una ciotola capiente, collocare il pane strizzato, il formaggio Piave a cubetti, le uova, le verdure il parmigiano, il pangrattato (rigorosamente ricavato dalla doratura delle croste di pane raffermo e passato al frullatore), la farina, il sale e tutte le spezie e mescolare. Una volta ottenuto un bel composto compatto, lasciare riposare per 15-20 minuti.

20150223_115249 20150223_115525Bagnarsi leggermente le mani con l’acqua e prelevare quantità di impasto per formare palline grandi come quelle da golf. Per vedere se la consistenza è giusta, fare una piccola pallina e tuffarla nel brodo: se si smolecola, bisogna aggiungere un pochino di pangrattato e farina ma senza esagerare. Alzare quindi il fuoco sotto la pentola del brodo, versare delicatamente nel liquido i canederli e farli cuocere circa 15-20 minuti. Impiattare delicatamente e cospargere il piatto con prezzemolo sminuzzato.

20150223_121044 20150223_121409

2 thoughts on “Fanta Canederli… per il RE-FOOD Contest

  1. generalmente amo poco le preparazioni contenenti come ingrediente il pane raffermo (nemmeno le torte eppure sono golosissima..) tuttavia i tuoi canederli mi stuzzicano moltissimo, sono certa li proverei e non mi stupirei di fare il bis 🙂 in bocca al lupo per il contest

    1. Ciao! Grazie per il commento! Il contest è finito da un po’, non abbiamo vinto ma l’importante è stato partecipare! 🙂
      Gustati con burro e parmigiano al posto del brodo, sono favolosi! 🙂
      Ho visto che hai un blog… l’ho sbirciato e ci sono dei post interessanti! Complimenti! E grazie! 🙂
      Francesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...