Pranzo della domenica: lasagna con ragù bianco e carciofi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Di Francesca R. Bragaglia

Sarebbe stata la prima domenica di primavera. Avevo già sviluppato un piccolo programma della giornata: passeggiata corroborante e mattutina con la mia amica Serena con annessa visitina veloce veloce al mercato ed eventuale cappuccino per reintegrare le calorie perse nello sforzo di fare walking; sistemare la mia camera; ricomporre faldoni di documenti lasciati a prendere polvere da mesi; iniziare a fare il cambio di stagione. Niente di tutto ciò… o quasi. Mi sono svegliata di colpo alle 5:30 dopo l’ennesima notte insonne, come un’automa mi sono diretta alla finestra e con gli occhi a fessura ho visto la pioggia; ho ripreso il sentiero al contrario per raggiungere il mio giaciglio e appoggiata la testa sul cuscino, sono nuovamente entrata in contatto con il mondo alle 10.40. Al diavolo il mio bel programma… grazie mamma! Sei peggio di Bernacca! L’avevi detto che sarebbe arrivato il maltempo, ma non ti ho creduta! Mi sono detta: ‘No, per una volta deve sbagliare!’… e invece ci ha azzeccato di nuovo e non so come abbia fatto! Devo osservarla come faccio con i gatti, cercare di capire se anche lei come i batuffolosi animali fa un gesto univoco o dice una frase che preannunci la catastrofe o il sole che spacca le pietre…

E ora eccomi qui davanti al mio bel portatile, a sorseggiare un tazzone di orzo caldo, mentre muoio di freddo e penso di vivere l’incubo dell’inverno… sto sognando vero?

Ho appena finito di sistemare i fantastici raccoglitori, ho fatto una bella pulizia e, prima ancora ho preparato una buonissima lasagna, condita con un ragù bianco, besciamella, mozzarella di bufala e cuori di carciofi. Un piatto spettacolare per una domenica uggiosa. E per farmi perdonare da mia mamma! 🙂

Ingredienti (per 3 persone):

– 8 sfoglie di lasagna secca tipo Emiliane Barilla;

– 300 grammi di macinato (io avevo quello di vitellone);

– mezza carota;

– mezza costa di sedano;

– 500 ml di besciamella;

– 2 mozzarelle di bufala da 125 grammi l’una;

– 500 ml di brodo (di manzo, di carne mista, di verdure. Io ce l’avevo già nel frigo pronto);

– 50 gr. di parmigiano grattugiato

– sale qb;

– 200 gr. di cuori di carciofi surgelati;

– 1 noce di burro/margarina;

– 3 cucchiai di olio;

– un bicchiere di vino bianco.

Procedimento:

– Lavare e pulire sedano e carote e tagliarli a cubetti; metterli in una pentola capiente con il burro e un cucchiaio di olio. Aggiungere poi il macinato e farlo rosolare bene. Versare poi il vino e farlo evaporare.

– Tagliare la mozzarella sgocciolata a pezzettini piccoli;

– Aggiungere alla carne il brodo e far cucinare a fuoco non troppo alto e con il coperchio per una quindicina/ventina di minuti, mescolando di tanto in tanto. Il ragù non deve essere troppo ristretto né molto brodoso. Aggiustare di sale

– In una padella scaldare due cucchiai di olio e versare i cuori di carciofi; far cuocere e rimestate ogni tanto. Di solito i cuori di carciofi surgelati sono pronti in 10/12 minuti. Una volta cotti, tagliarli a pezzetti e aggiungerli al ragù;

– A questo punto prendere un contenitore di alluminio (io ne ho trovato uno usa e getta che va bene per tre persone!), cospargerlo con la besciamella, collocare le due sfoglie (se non entrano bene, spezzatele e non buttate i ritagli: servono per colmare i vuoti degli strati o se ne collezionate a bizeffe potete usarle per fare la pasta in brodo… con i fagioli o con i ceci!) e versare sopra il ragù con i carciofi, poi la besciamella, la mozzarella e il parmigiano e ripetere l’operazione per ogni strato di lasagna che si andrà a mettere.

– Infornare a 200° per 25/30 minuti e gustatela tiepida! Fredda non è male! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...